definizione di:

User Experience

L’User Experience (esperienza utente) rappresenta l’insieme di interazioni che un individuo ha con un marchio, inclusi prodotti, servizi o funzionalità, oltre alle percezioni ed emozioni suscitate durante tale interazione. Originariamente introdotto negli anni ’90 dallo psicologo cognitivo Don Norman, il concetto è diventato cruciale nel panorama digitale contemporaneo, poiché influisce direttamente sul successo di un’azienda rispetto alla concorrenza. 

Una user experience positiva si traduce in maggiore coinvolgimento, condivisione e raccomandazione del marchio, mentre una negativa può generare frustrazione e disinteresse. Con il proliferare di prodotti e servizi digitali, l’attenzione sulla UX è cresciuta, spingendo aziende e professionisti ad approfondire il tema per migliorare la soddisfazione dei clienti.

La UX si focalizza sull’ottimizzazione dell’usabilità e sull’offerta di un’esperienza intuitiva e significativa. Questo implica la considerazione delle esigenze e delle abilità di tutti gli utenti, la creazione di interfacce equilibrate ed esteticamente gradevoli e l’offerta di soluzioni efficaci ai problemi percepiti. Ad esempio, un sito web con una buona UX semplifica la navigazione, riduce il carico cognitivo e offre un flusso d’interazione fluido e coerente. Allo stesso tempo, un’ottimizzazione efficace mira a velocizzare il caricamento delle pagine e a rendere le transizioni intuitive e agevoli, soprattutto su dispositivi mobili.

Inoltre, la UX non si limita alla fase di interazione online, ma comprende anche l’esperienza offline, come i contatti con il servizio clienti o la visita a un negozio fisico. È fondamentale considerare sia gli aspetti funzionali che emozionali dell’esperienza utente per creare un legame positivo e duraturo tra il cliente e il marchio.

Termini correlati:

Customer Journey | Funnel

Tutto sul composable commerce

Scopri se è adatto alla tua fase di crescita e perché farà scalare il tuo ecommerce

Articoli correlati